Giovanni Landi Contatti snapgio.photo@gmail.com Instagram
Seleziona una pagina

Il silenzio del vuoto del cratere è rotto dal passaggio di branchi di zebre, gnu, bufali e iene, di babbuini e ippopotami. Poi torna profondo all’arrivo di elefanti e leoni